Questo sito utilizza i cookie. I cookie ci aiutano a garantirti un’esperienza di navigazione migliore. Questo sito utilizza, altresì, cookie di terze parti a fini di analisi

Per informazioni o per sapere come autorizzare, limitare o bloccare i cookie clicca sul link qui di seguito. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa

1. Informativa Cookies

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito con riferimento all’utilizzo dei cookie e al relativo trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Vai alla sezione Privacy per conoscere le politiche di sicurezza del nostro sito, il Titolare, l’elenco dei Responsabili dei trattamenti, le modalità del trattamento e i diritti agli interessati (ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003).

Al fine di offrire sempre la miglior navigazione possibile, il nostro sito utilizza i cookie proprietari e di “terze parti”.

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato sul tuo terminale (desktop, tablet, smartphone, notebook), tramite il tuo browser, durante la navigazione.

Attraverso questi cookie il sito potrà ricordarsi di te e delle tue preferenze ogni volta che accederai allo stesso.

I cookie che utilizziamo sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Categoria 1: Cookie Tecnici “Strettamente necessari”

I cookie tecnici permettono un agevole utilizzo del sito. In particolare, utilizziamo cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale fruizione del sito, ricordando, ad esempio, la preferenza linguistica durante la navigazione.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3. Se tuttavia, imposterai il tuo browser in modo da rifiutare tali cookie, alcuni servizi del sito potrebbero non essere visualizzati correttamente.

 

Categoria 2: Cookie Analytics “di terze parti”

Nel nostro sito utilizziamo cookie analytics “persistenti” di terze parti (google analytics) al fine di raccogliere, in modo anonimo, informazioni sull’utilizzo del sito. Tali cookie, funzionalmente assimilabili ai cookie tecnici, sono trattati in forma aggregata a fine di monitorare le aree del sito maggiormente visitate, il numero degli accessi ed, in generale, per ottenere statistiche anonime circa l’utilizzo del sito.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3.

Link all’informativa privacy e cookie per i cookie di google analytics:

-       Google (http://www.google.com/policies/privacy/)

2. Espressione del consenso

I cookie verranno utilizzati esclusivamente previo consenso dell’interessato. Per l’espressione del consenso è sufficiente continuare la navigazione del sito mediante, ad esempio, un click su un’altra sezione del medesimo portale.

3. I cookie e le impostazioni del tuo browser:

Qui di seguito, in ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy del 08.05.14, i link alle impostazioni dei singoli browser per poter autorizzare, limitare e disabilitare i cookie:

- Chrome

- Firefox

- Internet Explorer

- Opera

- Safari

Know-How

Know-How

Come si può tutelare al meglio il know-how?

Il know-how rappresenta un insieme di conoscenze tecniche o commerciali, particolarmente significative. Per essere protetto occorre anche che l’insieme di queste conoscenze abbia un valore sostanziale. Il codice della proprietà industriale tutela il know-how tramite la disciplina del segreto industriale. Occorre tuttavia considerare che la tutela del know-how ha efficacia solamente nei confronti dei terzi, pertanto è fondamentale assicurarne la segretezza tramite appositi contratti con tutte le parti che ne vengono a conoscenza. A seconda dei casi si tratterà di semplici accordi di riservatezza (o non-disclosure agreement) o di veri e propri contratti di licenza di know-how.

Riguardo la scelta della tutela più efficace dell’oggetto del know-how bisogna valutare, di volta in volta, se la migliore sia quella tramite segreto industriale o quella mediante brevetto. Le due diverse strategie di tutela hanno presupposti, condizioni ed obiettivi molto diversi, pertanto sarà di volta in volta necessario comprendere gli interessi del titolare.  Infine, aspetto importante spesso sottovalutato, è la precisa individuazione di quali informazioni costituiscano effettivamente know-how tutelabile ai sensi del codice di proprietà industriale. 

Lo studio Milalegal si occupa di tutti gli aspetti giuridici legati alla tutela del know-how ed alla sua circolazione. Dalla fase di valutazione sulla migliore strategia di tutela, alla predisposizione di accordi di riservatezza e di licenza.

Recentemente ci siamo occupati di:

  • Assistenza nell’individuazione della migliore strategia per la tutela del proprio know-how;
  • Assistenza nella tutela del know-how, mediante la predisposizione di numerosi accordi di riservatezza volti a disciplinare i rapporti tra il titolare del know-how e soggetti terzi che ne venivano a conoscenza.