Questo sito utilizza i cookie. I cookie ci aiutano a garantirti un’esperienza di navigazione migliore. Questo sito utilizza, altresì, cookie di terze parti a fini di analisi

Per informazioni o per sapere come autorizzare, limitare o bloccare i cookie clicca sul link qui di seguito. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa

1. Informativa Cookies

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito con riferimento all’utilizzo dei cookie e al relativo trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Vai alla sezione Privacy per conoscere le politiche di sicurezza del nostro sito, il Titolare, l’elenco dei Responsabili dei trattamenti, le modalità del trattamento e i diritti agli interessati (ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003).

Al fine di offrire sempre la miglior navigazione possibile, il nostro sito utilizza i cookie proprietari e di “terze parti”.

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato sul tuo terminale (desktop, tablet, smartphone, notebook), tramite il tuo browser, durante la navigazione.

Attraverso questi cookie il sito potrà ricordarsi di te e delle tue preferenze ogni volta che accederai allo stesso.

I cookie che utilizziamo sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Categoria 1: Cookie Tecnici “Strettamente necessari”

I cookie tecnici permettono un agevole utilizzo del sito. In particolare, utilizziamo cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale fruizione del sito, ricordando, ad esempio, la preferenza linguistica durante la navigazione.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3. Se tuttavia, imposterai il tuo browser in modo da rifiutare tali cookie, alcuni servizi del sito potrebbero non essere visualizzati correttamente.

 

Categoria 2: Cookie Analytics “di terze parti”

Nel nostro sito utilizziamo cookie analytics “persistenti” di terze parti (google analytics) al fine di raccogliere, in modo anonimo, informazioni sull’utilizzo del sito. Tali cookie, funzionalmente assimilabili ai cookie tecnici, sono trattati in forma aggregata a fine di monitorare le aree del sito maggiormente visitate, il numero degli accessi ed, in generale, per ottenere statistiche anonime circa l’utilizzo del sito.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3.

Link all’informativa privacy e cookie per i cookie di google analytics:

-       Google (http://www.google.com/policies/privacy/)

2. Espressione del consenso

I cookie verranno utilizzati esclusivamente previo consenso dell’interessato. Per l’espressione del consenso è sufficiente continuare la navigazione del sito mediante, ad esempio, un click su un’altra sezione del medesimo portale.

3. I cookie e le impostazioni del tuo browser:

Qui di seguito, in ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy del 08.05.14, i link alle impostazioni dei singoli browser per poter autorizzare, limitare e disabilitare i cookie:

- Chrome

- Firefox

- Internet Explorer

- Opera

- Safari

Se c'é un modo di fare meglio, trovalo.

(Thomas Edison)

Codice di Autodisciplina alla 60° edizione: aggiornate le norme sul gioco e focus sulla disciplina della comunicazione commerciale on-line
Martedì, 24 Novembre 2015 08:31

Codice di Autodisciplina alla 60° edizione: aggiornate le norme sul gioco e focus sulla disciplina della comunicazione commerciale on-line

di Elisabetta Mina

Lo scorso 12 novembre è entrata in vigore la 60° edizione del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale (CA) che ha recepito le modifiche approvate dal Consiglio Direttivo dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) agli articoli 4 “Testimonianze”, 7 “Identificazione della Comunicazione Commerciale”, 28ter “Giochi con Vincite in Denaro” e 32 “Funzioni del Giurì e del Comitato di Controllo”.  

Quanto alla modifica degli articoli 4 e 7 del CA, nonostante tutti i principi e le disposizioni del CA e in particolare il principio di correttezza, verità e riconoscibilità della pubblicità trovassero già piena applicazione a tutta la comunicazione convenzionale e non convenzionale diffusa on-line, lo IAP ha voluto fare riferimento in modo ancora più chiaro a quelle nuove modalità di comunicazione che si sono sviluppate attraverso la rete, quali l'endorsement dei prodotti da parte di personaggi noti in particolare attraverso i social network, di c.d. influencer e vlogger, il native advertising e gli advertorial e la promozione tramite user generated content (o pretesi tali).   

In particolare ai sensi dell'art. 4 CA, le testimonianze "e altre forme di accreditamento di un prodotto" con finalità promozionali - incluso quindi endorsement, devono rendere palese la loro natura ed essere autentiche e responsabili. A tal fine dovranno pertanto essere adottate modalità e accorgimenti tali da rendere i consumatori/utenti edotti della natura e/o degli scopi pubblicitari di un contenuto o opinione postata o espressa da un soggetto diverso dall'inserzionista.

Si parla di endorsement ogni qualvolta un soggetto stipula un accordo con un inserzionista - o con un terzo che lo rappresenta, o comunque a favore dell'inserzionista - per la promozione del brand, di un prodotto e/o un servizio, ovvero un soggetto riceve in omaggio (o a fronte di un corrispettivo irrilevante rispetto al valore del bene/servizio fornito) un prodotto o un servizio.

L'art. 7 CA sancisce a sua volta il principio che "nei mezzi e nelle forme di comunicazione commerciale" in cui vengono diffusi contenuti e informazioni di altro genere (inclusa quindi ogni forma di native advertising e di advertorial, vale a dire contenuti con fini promozionali, scritti e presentati nello stile di un rapporto editoriale o giornalistica), la comunicazione commerciale deve essere sempre riconoscibile come tale e essere nettamente distinta per mezzo di idonei accorgimenti.

Al fine di orientare e rendere più chiare agli inserzionisti e gli operatori nell'applicazione dei principi enunciati nel CA, sono allo studio dello IAP altresì delle linee guida  finalizzate a fornire una guida pratica per tutte le forme di comunicazione on line più ricorrenti, quali quelle sopra citate.

elisabetta.mina@milalegal.com