Questo sito utilizza i cookie. I cookie ci aiutano a garantirti un’esperienza di navigazione migliore. Questo sito utilizza, altresì, cookie di terze parti a fini di analisi

Per informazioni o per sapere come autorizzare, limitare o bloccare i cookie clicca sul link qui di seguito. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa

1. Informativa Cookies

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito con riferimento all’utilizzo dei cookie e al relativo trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Vai alla sezione Privacy per conoscere le politiche di sicurezza del nostro sito, il Titolare, l’elenco dei Responsabili dei trattamenti, le modalità del trattamento e i diritti agli interessati (ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003).

Al fine di offrire sempre la miglior navigazione possibile, il nostro sito utilizza i cookie proprietari e di “terze parti”.

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato sul tuo terminale (desktop, tablet, smartphone, notebook), tramite il tuo browser, durante la navigazione.

Attraverso questi cookie il sito potrà ricordarsi di te e delle tue preferenze ogni volta che accederai allo stesso.

I cookie che utilizziamo sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Categoria 1: Cookie Tecnici “Strettamente necessari”

I cookie tecnici permettono un agevole utilizzo del sito. In particolare, utilizziamo cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale fruizione del sito, ricordando, ad esempio, la preferenza linguistica durante la navigazione.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3. Se tuttavia, imposterai il tuo browser in modo da rifiutare tali cookie, alcuni servizi del sito potrebbero non essere visualizzati correttamente.

 

Categoria 2: Cookie Analytics “di terze parti”

Nel nostro sito utilizziamo cookie analytics “persistenti” di terze parti (google analytics) al fine di raccogliere, in modo anonimo, informazioni sull’utilizzo del sito. Tali cookie, funzionalmente assimilabili ai cookie tecnici, sono trattati in forma aggregata a fine di monitorare le aree del sito maggiormente visitate, il numero degli accessi ed, in generale, per ottenere statistiche anonime circa l’utilizzo del sito.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3.

Link all’informativa privacy e cookie per i cookie di google analytics:

-       Google (http://www.google.com/policies/privacy/)

2. Espressione del consenso

I cookie verranno utilizzati esclusivamente previo consenso dell’interessato. Per l’espressione del consenso è sufficiente continuare la navigazione del sito mediante, ad esempio, un click su un’altra sezione del medesimo portale.

3. I cookie e le impostazioni del tuo browser:

Qui di seguito, in ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy del 08.05.14, i link alle impostazioni dei singoli browser per poter autorizzare, limitare e disabilitare i cookie:

- Chrome

- Firefox

- Internet Explorer

- Opera

- Safari

Se c'é un modo di fare meglio, trovalo.

(Thomas Edison)

Via libera del Parlamento Europeo alla proposta di Direttiva sui servizi media audiovisivi
Mercoledì, 03 Ottobre 2018 14:57

Via libera del Parlamento Europeo alla proposta di Direttiva sui servizi media audiovisivi

di Elena Dazio

Ieri, 2 ottobre 2018, il Parlamento Europeo ha approvato la proposta di revisione della direttiva sulla fornitura dei servizi media audiovisivi presentata dalla commissione nel 2016 (COM/2016/0287), dando così il via libera al processo di modernizzazione della legislazione in materia. 

A fronte dell’emersione di nuovi attori nel panorama del settore audiovisivo, l’obiettivo della proposta è di trovare un equilibrio fra la salvaguardia della competitività degli operatori sul mercato e la protezione di interessi pubblici generali quali la tutela dei minori, la libertà e il pluralismo dei media, la diversità culturale e la protezione dei minori, per un mercato unico europeo aperto ed equo.

Tra i principali elementi della proposta vi sono, infatti: 1) una maggiore protezione dei minoriattraverso l’adozione di adeguate misure per individuare e segnalare i contenuti violenti, nocivi o di incitamento all’odio, responsabilizzando le piattaforme di condivisione video; 2) un incentivo alla tutela della diversità culturale e alla promozione dei contenuti europeida parte dei fornitori di servizi a richiesta, imponendo che almeno il 30% dei cataloghi sia composto da opere europee; 3) un maggiore sviluppo delle produzioni audiovisive europee, attraverso la previsione di un obbligo da parte delle piattaforme online di investiredirettamente nei contenuti o di contribuire a fondi nazionali proporzionalmente alle entrate nel Paese nel quale siano stabilite o nel quale siano principalmente destinati i loro contenuti; 4) più flessibilità per le comunicazioni commerciali, le quali potranno occupare fino al 20% del tempo di trasmissione giornaliera nelle due fasce orarie 6:00-18:00 e 18:00-0:00. 

La proposta di Direttiva comprende infine anche ulteriori disposizioni volte al rafforzamento dell’indipendenza delle autorità nazionali di regolamentazione e alla creazione di un gruppo europeo dei regolatori nazionali (ERGA), così da agevolare l’armonizzazione e assicurare un’attuazione più efficace della Direttiva tra i diversi Stati membri. 

La proposta dovrà ora essere approvata formalmente dal Consiglio dell’UE, prima che il testo possa definitivamente entrare in vigore. A quel punto, decorreranno i 21 mesi per il recepimento da parte degli Stati membri delle nuove norme.

elena.dazio@milalegal.com