Questo sito utilizza i cookie. I cookie ci aiutano a garantirti un’esperienza di navigazione migliore. Questo sito utilizza, altresì, cookie di terze parti a fini di analisi

Per informazioni o per sapere come autorizzare, limitare o bloccare i cookie clicca sul link qui di seguito. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa

1. Informativa Cookies

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito con riferimento all’utilizzo dei cookie e al relativo trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Vai alla sezione Privacy per conoscere le politiche di sicurezza del nostro sito, il Titolare, l’elenco dei Responsabili dei trattamenti, le modalità del trattamento e i diritti agli interessati (ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003).

Al fine di offrire sempre la miglior navigazione possibile, il nostro sito utilizza i cookie proprietari e di “terze parti”.

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato sul tuo terminale (desktop, tablet, smartphone, notebook), tramite il tuo browser, durante la navigazione.

Attraverso questi cookie il sito potrà ricordarsi di te e delle tue preferenze ogni volta che accederai allo stesso.

I cookie che utilizziamo sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Categoria 1: Cookie Tecnici “Strettamente necessari”

I cookie tecnici permettono un agevole utilizzo del sito. In particolare, utilizziamo cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale fruizione del sito, ricordando, ad esempio, la preferenza linguistica durante la navigazione.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3. Se tuttavia, imposterai il tuo browser in modo da rifiutare tali cookie, alcuni servizi del sito potrebbero non essere visualizzati correttamente.

 

Categoria 2: Cookie Analytics “di terze parti”

Nel nostro sito utilizziamo cookie analytics “persistenti” di terze parti (google analytics) al fine di raccogliere, in modo anonimo, informazioni sull’utilizzo del sito. Tali cookie, funzionalmente assimilabili ai cookie tecnici, sono trattati in forma aggregata a fine di monitorare le aree del sito maggiormente visitate, il numero degli accessi ed, in generale, per ottenere statistiche anonime circa l’utilizzo del sito.

Puoi in ogni momento autorizzare, limitare o bloccare i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser secondo le modalità spiegate al punto 3.

Link all’informativa privacy e cookie per i cookie di google analytics:

-       Google (http://www.google.com/policies/privacy/)

2. Espressione del consenso

I cookie verranno utilizzati esclusivamente previo consenso dell’interessato. Per l’espressione del consenso è sufficiente continuare la navigazione del sito mediante, ad esempio, un click su un’altra sezione del medesimo portale.

3. I cookie e le impostazioni del tuo browser:

Qui di seguito, in ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy del 08.05.14, i link alle impostazioni dei singoli browser per poter autorizzare, limitare e disabilitare i cookie:

- Chrome

- Firefox

- Internet Explorer

- Opera

- Safari

Se c'é un modo di fare meglio, trovalo.

(Thomas Edison)

Banksy: invisibile sì…ma quando si tratta dei propri marchi esce allo scoperto!
Giovedì, 21 Febbraio 2019 11:04

Banksy: invisibile sì…ma quando si tratta dei propri marchi esce allo scoperto!

di Simona Franco

A seguito dell’organizzazione della mostra “The art of Banksy. A visual protest” da parte di 24 Ore Cultura, quest’ultima è stata convenuta in giudizio avanti al Tribunale di Milano dalla Pest Control Office - società britannica titolare del marchio denominativo “BANKSY”, dei marchi figurativi raffiguranti la famosa “bambina con il palloncino rosso” e il “lanciatore di fiori” - che si occupa della gestione e della tutela dei diritti del noto street artistinglese.

La Pest Control chiedeva al Tribunale che venisse accertato che 24 Ore Cultura, utilizzando il segno registrato “BANKSY” nel titolo della mostra, nonché riproducendo tali marchi nella comunicazione commerciale dedicata alla promozione dell’evento, nel catalogo della mostra e sui prodotti di merchandising, si era resa responsabile di contraffazione dei suddetti marchi, concorrenza sleale confusoria nonché di concorrenza sleale attuata mediante atti contrari alla correttezza professionale.

Il Tribunale di Milano ha ritenuto di escludere che integrasse l’illecito contraffattorio l’utilizzo dello pseudonimo dell’artista nel titolo della mostra nonché dei due marchi figurativi nella comunicazione promozionale dell’evento, trattandosi di un uso dei segni in funzione meramente descrittivo. Secondo i giudici, infatti, l’utilizzazione del nome dell’artista, cui la mostra è dedicata, e dei segni figurativi raffiguranti le sue due opere più rappresentative è “pratica normale nel settore e connaturata ad evidenziare il contenuto dell’esposizione e ad orientare il pubblico rispetto all’oggetto della stessa”. Quanto al catalogo della mostra, il Tribunale ha ritenuto che la riproduzione non autorizzata al suo interno delle immagini della “bambina con il palloncino rosso” e del “lanciatore di fiori” costituisca effettivamente una violazione del diritto esclusivo di riproduzione dell’opera, che come tale è riservato all’autore. Tuttavia, tale illecito non giustifica la consequenziale pronuncia accertativa dell’illecito concorrenziale ex art. 2598 n. 3 perché la Pest Control Office non ha dimostrato di aver agito in qualità di titolare dei diritti di sfruttamento economico dell’artista e pertanto non può lamentare di aver subito alcun danno, neppure potenziale, dal comportamento illecito posto in essere da 24Ore Cultura. Il Tribunale ha invece correttamente ritenuto che l’utilizzo del segno BANKSY, in relazione ai prodotti di merchandising, integri a pieno titolo l’illecito contraffattorio, pronunciando così la pronuncia consequenziale di inibitoria alla commercializzazione, perché “l’offerta in vendita di tali prodotti appare volta a promuovere le vendite di prodotti diversi da quelli per i quali il marchio è noto ed utilizzato in via primaria”.

simona.franco@milalegal.com