Se c'é un modo di fare meglio, trovalo.

(Thomas Edison)

di Marina Lanfranconi La vedova di John Lennon ha richiesto il rebranding di una linea di bevande contraddistinta dall’etichetta “John Lemon” contestando la violazione dei diritti di immagine del noto cantante, nonché dei diritti sul noto marchio patronimico “John Lennon”, registrato sia come marchio denominativo che come firma, anche in…
di Giacomo Lusardi Il 23 marzo 2016 è entrato in vigore il regolamento europeo 2424/2015, che ha apportato svariate modifiche alla disciplina del marchio comunitario, tra cui il nome, che è diventato “marchio dell’Unione Europea” e il nome dell’ufficio che lo amministra, passato da “OHIM” a “EUIPO” (European Union Intellectual…
di Ilaria Gargiulo Con decisione dello scorso 13 settembre, l’Advertising Standard Authority inglese (ASA) ha ritenuto un articolo relativo ai servizi di gioco online offerti da 888Casinò (pubblicato prima sul sito www.casinohack.com e poi su www.24hournews.com), in contrasto con le norme del codice di autodisciplina inglese (il CAP Code) sia…
di Elisabetta Mina E’ di ieri la notizia che anche l’AGCM, per sollecitare la massima trasparenza e chiarezza sull’eventuale contenuto pubblicitario dei post pubblicati, ha inviato lettere di c.d. moral suasion ad alcuni dei principali influencer e alle società titolari dei brand visualizzati nei loro post senza l’indicazione evidente della…